lpch_yellow
FAQ     Cerca     Lista utenti     Gruppi     Profilo     Messaggi privati
Log in     Registrati

Info su reti ferroviarie dei carri

 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Rolling Stocks
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 25, 2017 12:25 am    Oggetto: Ads

Top
Cris



Registrato: 21/12/16 17:52
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2016 7:32 pm    Oggetto: Info su reti ferroviarie dei carri Rispondi citando

Ciao a tutti.
Vi chiedo un informazione per quanto riguarda la formazione di un convoglio.
Nella mia presentazione ho descritto la mia motrice in scala N con su scritto B&O come rete ferroviaria...vi chiedo : devo per forza mettere carri con la stessa rete ferroviaria o posso mettere qualsiasi cosa(americana ovviamente) come mi ha detto un tizio al mercatino dell'usato??
Grazie a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pinter75
Ospite





MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2016 11:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Riciao,
ma come convogli merci si può fare un misto di carri Box Gondola Flat, invece per trasporto carbone li si che i carri sono prevalentemente della stessa amministrazione, come sui treni passeggeri, che ci può stare anche un pullman di altra amministrazione, ma uno.
Ma la tua loco mi sa che trainavano vagoni passeggeri, ma tutto da verificare
Top
madmax-77



Registrato: 09/02/13 10:22
Messaggi: 99
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Sab Dic 24, 2016 1:15 am    Oggetto: EMD FP45 B&O Rispondi citando

Alcune info che ho reperito tramite una rapida ricerca sulla FP45: acquistata dalla Santa FE fu adibita al servizio passeggeri per trainare il celebre Super Chief:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Le loco furono successivamente ridipinte nella livrea gialla e blu ed adibite al trasporto merci. Alcuni esemplari furono prodotti per altre compagnie, ma non mi sembra che ci fosse la B&O fra queste:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Vedi anche questo thread:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ad ogni modo puoi fare delle ricerche su youtube per renderti conto di persona che i treni merci con carri di diverse compagnie sono piuttosto comuni, esempio:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ciao
Mario

_________________
madmax-77


L'ultima modifica di madmax-77 il Sab Dic 24, 2016 3:17 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cris



Registrato: 21/12/16 17:52
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Sab Dic 24, 2016 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta...in effetti delle ricerche le ho fatte,ma anche ame risulta un po tutto strano perche la loco in mio possesso è B&O ma nella realtà non ho riscontrato nulla dal genere.
Con questa livrea ho visto loco più datate.....appena ho un po di tempo in più metto le foto di quello che posseggo..
Auguri!
Top
Profilo Invia messaggio privato
BabboEnzo
Site Admin


Registrato: 05/10/07 17:34
Messaggi: 1497
Residenza: Assago ( Milano)

MessaggioInviato: Lun Dic 26, 2016 1:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come ha già detto qualcuno, le compagnie tendevano ad usare i carri propri soprattutto per servizi particolari dove il fee di utilizzo di un carro di altri era alto (reefers, expressi,...) oppure per trasporti locali o nel territorio gestito. o per merci sposche ( carbone , cemento, prodotti chimici...)
Per il resto merci che partivano ad esempio dalla California per mercati di Cucago o Fildelfia, arrivavano sui carri di origine e le compagnie avevano facoltà di farli tornare pieni di merci ... Verso la loro origine pagando una tariffa facilitata alla compagnia di appartenenza. dato che trainare un carro vuoto cosstava sempre qualcosa ... per niente, conveniva rispedirlo indietro pieno, ad una fermata ... lungo la via del ritorno, da dove poi riprtiva con altra merce ... pagata a sua volta dalla compgnia locale... e così via .
a parte questi esempi di percorsi lunghi, ovviamente le spedizioni ddagli stati più vicini erano la maggioranza.
quindi se vuoi essere più realistico potrebbe essere :
- carri compagnia locale 50%
- carri compagnie limitrofe o non lontane 30%
- carri compagnie lontane 10 %
- carri speciali tipo carburante o reefers che erano privati ... il resto
dal tablet mi riesce difficile ma dopo le vacanze vi rimando a qualche articolo interessante sull argomento
sicuramente potere cercare nel blog di Tony Thompson "modellingsp... mi pare si chiami

_________________
Enzo Fortuna
Forum Administrator
SPH&TS R4851

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


____________________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Rolling Stocks Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

 photo lower-banner_1.jpg


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it
lpch_yellow par Leparachute
Indice del forum


Page generation time: 0.165